ciclomania-footer.png

0383 367619

Via F.lli Rosselli, 82 Voghera Italy 27058

Le figure professionali del ciclismo

Aggiornato il: 23 set 2019

Capitolo 1 : il negoziante/meccanico



"ho un amico bravissimo a sistemare le bici che non ti prende niente"


oppure


"cosa stai ad andare in negozio che quelli hanno dei prezzi altissimi, compra online come faccio io che risparmi".


Queste sono le frasi più utilizzate negli ultimi anni dai ciclisti di tutte le etnie e di tutte le fasce d'età, che si "arrangiano" guardando qualche tutorial su youtube o si mettono nelle mani dell'amico esperto di shopping online, per acquistare componenti o abbigliamento dalle diverse piattaforme che offrono prezzi molto competitivi a discapito dei negozi fisici.

Avere un amico esperto o comprare da un sito internet non è assolutamente un delitto, ne tantomeno una mancaza di rispetto nei confronti di chi deve gestire un'officina o un negozio reale; ad ognuno di noi fa piacere poter riparmiare qualche soldo quando si può, specialmente di questi tempi,ma recarsi da un negoziante/meccanico inteso come persona fisica con la quale si può colloquiare, renderà sicuramente migliore la nostra esperienza in bici e questo per diversi motivi.


Uno su tutti è che se questa persona ha deciso di aprire un negozio in una qualsiasi categoria riguardante il mondo bici , significa quasi sicuramente che è un esperto, un appassionato, o per lo meno è molto preparato sull'argomento che andremo a trattare, ascoltando quali sono le nostre richieste o i nostri dubbi e consigliandoci nella maniera più appropriata quali acquisti affrontare e, nel caso di lavori meccanici, quali sono i reali componenti da sistemare o sostituire.


Un'altro valido motivo per appoggiarsi ad un negozio/officina è quello che se si dovessero presentare problemi di qualsiasi natura, riguardanti garanzie piuttosto che prodotti difettosi, sarà compito del peronale risolverli, gestendo al meglio la situazione con i vari produttori per far sì che il cliente sia soddisfatto.


Un' ulteriore vantaggio nel recarsi da un meccanico esperto (ed onesto) , sta nel poter risparmiare dei soldi .

Proprio così, un vero meccanico di bici non sempre vi cambia il componente, ma dove può lo aggiusta ; in alcuni casi infatti al componente manca una registrata o va tirata semplicemente una vite, ed in quei casi, se il meccanico è onesto davanti al cliente meno preparato, glielo sistema e ci si mette a posto con un caffè offerto.


Tutti questi aspetti, per la maggior parte positivi, nello scegliere un negozio fisico composto da professionisti, si possono tranquillamente riassumere nel "piacere", molto spesso dimenticato, del RAPPORTO UMANO.

Il negoziante come il meccanico, sono semplicemente APPASSIONATI DI BICI quanto lo sono i clienti e con loro si ci si può confrontare su qualsiasi aspetto di questo fantastico mondo in quanto si sta parlando la stessa lingua.


Se avete un dubbio di qualsiasi natura sul vostro prossimo acquisto o sulle migliorie che volete approntare alla vostra bici, entate in un negozio e chiedete al personale, sicuramente non sarà preparato come google sugli aspetti tecnici, ma riuscirà a capirvi molto meglio e a consigliarvi la scelta giusta da prendere.






52 visualizzazioni